Regione Veneto

NUOVO CALENDARIO E INFO BIDONI VERDE

Pubblicata il 24/12/2020

🗓 ♻️ In arrivo nelle case dal 7 Gennaio il nuovo calendario 2021 raccolta differenziata del Comune di Castel d’Azzano. Il mese di Gennaio 2021 gia presente nel calendario attuale 2020.

Per quanto riguarda i nuovi bidoni del verde tutte le informazioni sono disponibili qui:

https://www.comune.castel-d-azzano.vr.it/c023021/po/mostra_news.php?id=769&area=H
 
Il tema fotografico del calendario scelto per il nuovo anno sono le imprese e le aziende, i negozi e gli artigiani del paese, diversi dei quali, a seguito di un avviso pubblico, hanno inviato le loro foto storiche per la pubblicazione sul tradizionale calendario a tema del Comune che ricorda il tipo di raccolta differenziata svolto in paese ogni giorno.
Commenta il Sindaco Antonello Panuccio: “Nella complicata condizione economica, abbiamo pensato di dedicare questo calendario 2021 alle nostre imprese, piccole o grandi che siano, presenti e passate. Abbiamo la fortuna di avere tante eccellenze locali, sia alimentari che artigianali. Come Amm.ne Comunale abbiamo previsto alle microimprese un contributo comunale di 500€ e l’Ass.to al Commercio ha avviato anche una mini campagna per promuovere le nostre attività di vicinato - sono quelle gestite dai nostri vicini di casa, i piccoli imprenditori che tutti conosciamo, i genitori degli amici dei nostri figli, quelli che conosciamo da una vita e costituiscono l’anima del nostro paese: siano loro la prima scelta per i nostri acquisti – è un modo per aiutare ed aiutarci”.
Spiega Alberto Comper, Assessore all’Ecologia e ambiente: “Anche nel 2021 abbiamo mantenuto le stesse frequenze di raccolta dello scorso anno ma ci sarà una novità. Da Gennaio infatti sarà possibile richiedere, tramite apposito modulo, i bidoni carrellati da 240lt per la raccolta del rifiuto verde. E’ un obbligo normativo al quale dobbiamo adeguarci per ottemperare alle leggi sulla sicurezza degli operatori addetti alla raccolta e di conseguenza avremo anche maggior decoro sulle nostre strade con meno sacchi che volano per le vie del paese. Tutte le informazioni saranno disponibili a breve sul sito del comune”.
Conclude il sindaco Panuccio: “La corretta differenziazione dei rifiuti è un dovere civico imprescindibile per la salvaguardia dell’ambiente e dimostra quanto una comunità è responsabile ed attenta al proprio futuro. Sembra impossibile da capire come mai il comune debba sempre spendere denaro pubblico per raccogliere rifiuti abbandonati in giro per il paese nonostante la comodità della raccolta differenziata e dell'ecocentro. Il nostro comune è in buona posizione nella classifica dei comuni ricicloni stilata da Legaambiente ma nei prossimi anni, con l’attivazione del piano di bacino dei rifiuti a livello provinciale, sarà necessario ridurre il numero di passaggi di raccolta del secco: a tutti noi è richiesta sempre la massima attenzione nel modo in cui differenziamo e ci sarà un consistente aumento dei controlli sul contenuto dei sacchetti conferiti sulla strada, come detto è un obbligo morale fondamentale”.

Per chi desidera in allegato qui sotto la versione pdf del calendario 2021.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 2021 Calendario Rifiuti.pdf 2.95 MB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto