Regione Veneto

CONTRIBUTI FINALIZZATI ALL'AMPLIAMENTO DI ESERCIZI COMMERCIALI ESISTENTI O ALLA RIAPERTURA DI ESERCIZI CHIUSI DA ALMENO SEI MESI

Pubblicata il 03/02/2020
Dal 03/02/2020 al 28/02/2020

Il sindaco Antonello Panuccio e l'Assessore al Commercio Massimiliano Liuzzi comunicano che il Comune di Castel d’Azzano ha stanziato un fondo di 20000€ per contributi finalizzati all’ampliamento di esercizi commerciali esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi in attuazione dell’art. 30-ter del c.d. Decreto Sviluppo del 30.04.2019 e s.m.i.

 

Il comune erogherà un contributo a copertura fino al 100% delle imposte comunali TARI, IMU, TOSAP e Imposta sulla pubblicità in caso di riapertura di esercizi commerciali chiusi da almeno 6 mesi sul territorio comunali.

 

Oppure per gli esercizi commerciali che desiderino ampliarsi un contributo sui costi sostenuti per tale ampliamento. 

 

I contributi decorrono a partire dall’anno in cui avviene l’ampliamento o l’apertura degli esercizi e si estendono per i tre anni successivi.

 

Le attività ammesse a contributo sono quelle dell’artigianato, del commercio (escluse grandi superfici di vendita), turismo, servizi tutela ambientale, culturali e ricreativi, somministrazione di alimenti e bevande al pubblico esclusi compro oro, sale scommesse o slot...

 

Clicca qui per informazioni.



Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto